martedì 23 novembre 2010

mezzemaniche cavolfiore e guanciale con l'ingrediente segreto...

Questo primo piatto me l'ha cucinato un gourmet per eccellenza, un'amante delle cose belle, dei gusti particolari, il mio bellissimo ragazzo. Il più delle volte sono io che cucino a lui ma quando ha tempo cerca sempre di farmi stare bene anche cucinando le sue specialità. E quindi quando me lo cucina po quando io cucino qualcosa per lui ci metto sempre l'ingrediente segreto che rende tutto più buono...

Questa ricetta va benissimo in questo periodo un po' calorica , io quando faccio questo primo piatto mangio solo questo perchè è un po' pesante!

Ingredienti per 4 persone
  • 2 fette di guanciale (non tesa, quella rotonda)
  • 500g cavolfiore (a gusto può essere anche di più o di meno)
  • aglio
  • peperoncino fresco
  • olio
  • pepe nero
  • mezzemaniche 4 h
Preparazione

  1. Dopo aver lavato e tagliato a pezzi  il cavolfiore mettere a lessare in abbondante acqua salata.
  2. Intanto tagliate a pezzettini il guanciale e mettetelo in una piccola padella antiaderente con in goccio solo di olio, senza coperchio per farlo rosolare a fuoco lento,senza bruciarlo.
  3. in un'altra padella più grande mettete un dito di olio, sembra tanto ma verrà assorbito poi dal calvolfiore, l'aglio spaccato a metà senza l'anima, e un po' di peperoncino fresco a pezzettini con pochi semini dentro.Con il fuoco basso fate soffriggere.Quando vedete che ha soffritto abbastanza spegnete il fuoco.
  4. Quando il cavolfiore è cotto, ma non troppo, non scolatelo ma togliete il cavolfiore con una schiumarola lasciando l'acqua a bollire. e mettetelo nella padella con il soffritto che avrete riacceso per farlo insaporire lentamente mescolando spesso.  
  5. Mentre versate il guanciale nei broccoli e soffritto, mettete a lessare la pasta nell'acqua del cavolfiore.


Quando la pasta è pronta scolatela e mettetela ad insaporire nella padella aggiungendo un po' di pepe nero, e se ci riuscite togliete i pezzetti di aglio. Quando impiattate all'ultimo momento aggiungete delle scaglie di parmigiano reggiano sopra, ma solo a chi piace.  

Buon Pranzo!

2 commenti:

amuranto ha detto...

bellino,ma s invece di lessare a parte il cavolo lo fai andare in pentola con il fondo di aglio pancetta e peperoncino,quando è a mezza cottura aggiungi acqua calda (stai attenta non deve essere in brodo)e ci cuoci dentro la pasta avrai tutto il sapore del cavolo ed il tutto si legherà con l'amido della pasta .E vedi che ti mangi,come dite voi.

ChefPepe ha detto...

magari con il Wok...buona idea!! Grazie mille

Posta un commento