giovedì 10 marzo 2011

Torta di mele 1° classificata

         Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Questo è un dolce di famiglia  , una ricetta che arriva da un amico di mio nonno Vittorio, da Getullio, quindi una ricetta amata e tenuta con affettuoso riserbo!! MA, una mia amica, Anh, che vive in Vietnam quando è stata in Italia ha assaggiato questa torta fatta da mia mamma (la tenutaria ufficiale della ricetta) ed è rimasta così colpita da questo gusto particolare che qualche giorno fa mi ha mandato una mail dal Vietnam per avere la ricetta! Ho deciso allora di condividere con tutti questa ricetta! L'ho chiamata torta di mele 1° in classifica, perchè mia mamma per beneficenza ha partecipato ad una gara di dolci, con torte assurde a mille piani con architetture di ogni genere e virtuosismi da grandi gourmet e questa povera torta semplice ha vinto il primo premio per la torta più buona!
     Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
 Il segreto è un tocco di cannella e pochi grassi! Oggi l'ho fatta ma non mi è venuta come quella di mamma, sarà il forno che il suo è ventilato e il mio no, sarà che mia mamma la fa sempre nella stessa teglia (a forma di albero di natale)perchè gli viene bene solo lì!! Comunque io c'ho provato e vi accorgerete che sono più mele che pasta, e un retrogusto speziato molto particolare!
Ingredienti

  • 1 kg di mele
  • 2 uova biologiche
  • 1 rosso d'uovo biologico
  • 2 etti di zucchero
  • 150 g  di farina
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia di limone non trattato grattata
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella
  • burro
Preparazione

Sbucciate le mele e fate delle fettine non troppo fine. In una ciotola amalgamate le due uova e il rosso con metà della zucchero 1 etto e montatele bene, aggiungete la vanillina il limone grattato la farina setacciata , il lievito e il latte. Lavorate bene con le fruste. aggiungete le fettine di mele e versatele in una teglia imburrata e infarinata adattate le mele in modo da avere una superficie uniforme. In una ciotola mettete lo zucchero restante e un cucchiaino di cannella, mischiare versare lo zucchero e cannella sulla torta, sciogliere una abbondante noce di burro e versarlo sopra allo zucchero della torta. Infornare a 180° per 1 ora!

           Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Buona cucchiaiata!

9 commenti:

Monica_B ha detto...

ciao,
complimenti per le ricette, mi ispirano...
vorrei fare la torta di mele 1a classificata, ma non capisco la quantità di farina che è indicata nella ricetta, puoi gentilmente chiarirmi questo punto?
grazie1

Anonimo ha detto...

Ciao, ho visitato il tuo sito ed è molto interessante. Ti seguo anche su PetitChef. Anche io possiedo un blog di cucina e ti invito a visitarlo:
http://lacucinadiegle.blog.tiscali.it
Se ti va possiamo scambiarci i banner. Ciao.
Egle e Bau.
PS: Anche io adoro i cani. Leggi la storia a lieto fine del cane Birillo: http://giorgiosaba.blog.tiscali.it/2010/12/17/aiuto-c%e2%80%99e-un-cane-in-cantiere/

ChefPepe ha detto...

Benvenute nel mio Blog!!! Questa torta è veramente buona è già finita e poi fa sopra una crostincina molto buona! Sono 150g di farina !
Verrò presto sul tuo blog Egle..scambierei con piacere il banner con te, peccato che non ce l'ho e non dirlo a nessuno non so come si fa!!!sono un po' ignorante!
Bacia tutte e due

Paty ha detto...

ciao ChefPepe! Ti ho scoperta grazie al BlogGattaro ed eccomi qua. La tua torta di mele mi fa venire l'acquolina in bocca e presto la farò anche se, a Milano, i limoni non trattati li vendono a peso d'oro ed il mio limone sul balcone è in secca di frutti. Se vieni a trovami sul mio blog non trovi ricette, ma creazioni personali e mici-micini-micetti, i miei "ragattini" di casa sono 4!
bacibaci
Paty http://robadapatzy.blogspot.com/
PS ora ti linko sul mio blog così ti ritrovo subito

Anh ha detto...

Grazie mille Cateri'!!! Provero' questo weekend e ti faro' sapere come sara' andato!
Le immagini mi fanno venire una profonda nostalgia per il ns carinissimo appartamento..!
Baci a tutti, a te, a Giu, Giuliana ed a Pepe!
Anh.

marifra79 ha detto...

Ricetta segnata! Grazie per avermela indicata.. e anzi, da oggi ti seguo! Un abbraccio

Sara - La Cucina Accanto ha detto...

Voglio provare questa torta di mele, anche se ho il forno ventilato seguirò le tue indicazioni e speriamo che esca così bella come la tua.

Grazie, Sara

Crisleen ha detto...

Ciao!
Ho fatto questa bellissima torta, però mi sono scordata del burro :(((( Mannaggia me!
Prossima volta non lo scorderò e mettero un po´ meno di zucchero.
Che tra l´altro, cosa vuol dire precisamente 2 "h" di zucchero?? Forse ora è chiaro del perché è venuta così zuccherata :D
Grazie mille per la ricetta!!

ChefPepe ha detto...

Ciao Crisleen benvenuta! Il burro serve solo a far venire la crosticina sopra, ma puoi anche non metterlo, infatti uno spicchio della torta lo lascio senza burro per mio padre! Lo zucchero sono 2 etti un etto da mettere all'interno dell'impasto della torta e un etto da mettere mischiato con la cannella sopra la torta prima di infornarla per fare la crosticina con il burro! ma se non metti il burro forse è meglio diminuire lo zucchero!
A presto

Posta un commento