mercoledì 21 settembre 2011

I gratinati a modo mio

Lo so che non ci vuole una particolare bravura a fare i gratinati... ma secondo me la giusta dose di attenzione e di gusto ci vuole in qualsiasi piatto! Con le ultime verdure di stagione che il  mio papà mi ha portato ho deciso di fare finalmente i gratinati! Lui li fa in modo eccellente anche se a mio parere abbonda un po' con l'olio e tu vedi queste verdure che fanno il dorso, lo stile libero nella vasca piena di olio... Cmq De gustibus non dispuntandum est !


Ingredienti:

  • zucchine
  • melanzane
  • pomodori
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • parmigiano
  • olio
  • porro
Preparazione:
Togliere la polpa alla melanzana alla zucchina, farle insaporire in padella con del porro a pezzettini e dell'olio.
A parte svuotare leggermente i pomodori e aggiungerli al pangrattato pamigiano e prezzemolo tritato e l'olio.Quando la polpa delle verdure sarà appassita aggiungerla al misto di pangrattato.
Mischiare bene il tutto, e riempire ogni verdura con il  composto posizionare su una teglia ricoperta da carta forno e irrorare ogni vedura con un po' di olio. Far Cuocere a 160° Per 40 minuti circa.

3 commenti:

La cucina di Esme ha detto...

Hai proprio ragione la giusta dose di attenzione serve sempre anche nelle cose più semplici. Comunque a me piacciono molto e mi piacerebbe assaggiare i tuoi, sono venuti molto bene.
Baci
Alice

P.S. Come va lo studio ?

grEAT ha detto...

io credo che per le cose fatte bene la bravura ci vuole eccome!
belle le tue verdure gratinate, e portate dal papà diventano sicuramente squisite!!!

ChefPepe ha detto...

Grazie grazie.... erano effettivamente molto buone.. ma forse io a differenza di papà sono stata un po' troppo stretta di olio la prox volta ce ne va un po di più!
Per Esme...gli studi vanno bene ma il ritorno dopo le vacanza è sempre problematico, ci si deve fare il callo!

Posta un commento