venerdì 10 maggio 2013

Cheescake salata


Non puoi vivere un'intera esistenza senza provare, sperimentare e inventare. Che gusto ci sarebbe se per tutta la tua vita facessi sempre le stesse cose, alle stesso orario, con le stesse persone? Non ti devi mai accontentare , non ti devi mai fermare. Io mi voglio stupire, voglio sorprendermi da un'abbinamento assurdo, voglio assaggiare tutto e cucinare le cose più strane. Non puoi mangiare il tuo piatto preferito tutti giorni, come non leggeresti il tuo libro favorito a ripetizione. Ogni nuovo sapore ha una melodia diversa, senti il ritmo cambiare ogni volta che un ingrediente sconosciuto raggiunge il tuo palato. Cambiare, è il segreto per meravigliarsi del mondo intorno a te.  E perchè no, voglio anche rimanerci male e sbagliare. Ma se segui l'istinto e la fantasia, non troverai mai il motivo per tornare indietro.


Ingredienti:

  • 250g di cracker al riso soffiato
  • 120g burro
  • 500g stracchino
  • 200ml panna liquida
  • 15g gelatina in fogli.
  • 100g prosciutto crudo
  • rucola
  • basilico
  • sale 
  • pepe
Preparazione:
Tritare finemente i crackers con 10 foglie di rucola e dieci di basilico. Sciogliere il burro in un pentolino e aggiungerlo al trito. Amalgamare bene e stendere il composto su una teglia a cerniera, pressando bene. Mettere in frigo per almeno un'ora.

Mettere i fogli di gelatina in acqua fredda, e fateli stare almeno dieci minuti, e mettete in un pentolino a fuoco basso 1/3 della panna liquida a riscaldare. Intanto in una ciotola mette lo stracchino e la restante panna e lavoratela bene con le fruste.Quando la gelatina sarà ammollata strizzatela bene e mettetela nel pentolino con la panna che non dovrà essere bollente altrimenti si formeranno i grumi. Mescolate e fatela sciogliere bene. Versate la panna e la gelatina nel composto principale filtrandola con un colino a maglie strette. Lavorate bene il tutto aggiungete un pizzico si sale e pepe nero. Versate il composto sulla base che avete fatto prima e livellatelo bene.
Mettete tutto in frigo per almeno 5 ore.Quando sarà il momento di servire prendete il prosciutto togliete il grasso esterno e formate con una fetta una rosellina.
Posizionate le rose intorno alla cheescake che avrete messo su un piatto da portata, e al centro un po' di rucola condito con un filo di olio.
Si può sempre sperimentare cose nuove e avere la sensazione di non aver mai provato nulla del genere..potrebbe diventare il vostro piatto prediletto...e a quel punto allora sarà il momento di CAMBIARE!!!!

5 commenti:

Giovanna Bianco ha detto...

Molto buona, complimenti.

ChefPepe ha detto...

Grazie mille!!!! sei tu troppo gentile... comq la consiglio veramente è un piatto diverso e molto gustoso!

myriam69 ha detto...

Ciao,ho provato a realizzare la ricetta,molto buona,ma il fondo si è sbriciolato tutto,forse un po' poco il burro?consigli per la prossima volta?grazie per l'eventuale risposta.

ChefPepe ha detto...

Veramente un po' si è sbriciolata anche a me ! =P ma pensavo fosse perchè l'avevo fatta stare di meno in frigo o perchè nn l'avevo pressata bene. Comunque per stare tranquilli io 50g di burro in più ce li metterei...infondo la cucina è sperimentazione.. i primi tentativi sono quelli che ti fanno aggiustare il tiro per le seguenti volte no?

Rosa Forino ha detto...

wow!!! ha un aspetto invitante davvero irresistibile, felice di averti incrociata oggi se ti va vienimi a trovare ciao rosa
kreattiva

Posta un commento