domenica 10 aprile 2011

Scarola indivia agrodolce

Ricetta passata di mano in mano ultimo passaggio le mie sorelle, e anche se non è una ricetta proprio primaverile,  abbiamo deciso di provarci lo stesso! Spero vi possa interessare, e ve la consiglio sia come contorno molto saporito che come farcia per una ottima pizza rustica!A voi la scelta!
Ricordate 5 ingredienti fondamentali!
Ingredienti:

  • Scarola indivia 
  • uvetta passa
  • capperi sott'aceto
  • olive nere
  • filetti d'acciuga
  • pinoli
  • aglio
  • peperoncino
Preparazione
Mettere l'una passa in una ciotola con l'acqua tiepida
.Tagliare e lavare la scarola indivia, tagliate a 
metà le foglie altrimenti dopo la cottura rimarranno troppo lunghe e difficili da mangiare. Asciugare bene la verdura e intanto in una padella molto capiente olio abbondante un aglio in camicia e peperoncino, fate soffriggere leggermente e mettere   verdura, noterete che all'inizio sembrerà troppa e impossibile da cucinare, ma aggiungendo un pizzico di sale si appassirà e ridurrà notevolmente di volume.
Quando la scarola sarà cotta e abbastanza tenera cominciate ad aggiungerei 5 ingredienti fondamentali. 
Due filetti di acciuga spezzettati, le olive nere tagliate a pezzettini, l'uvetta passa scolata dall'acqua , i capperi e i pinoli. La quantità di questi ingredienti dovrà essere decisa ad occhio e a vostro gusto. 
Lasciate cuocere ancora un po' per far assorbire i sapori.
Il suo gusto potrà essere esaltato sia da caldo che da freddo!
Buon Appetito..mi raccomando ricordate i 5 INGREDIENTI!

2 commenti:

Single (in the) Kitchen ha detto...

sarà, ma io questo contorno lo userei per fare delle lasagne......ciao!

ChefPepe ha detto...

Alle lasagne non c'ho mai pensato..perchè cmq l'agrodolce è forte..ma in cucina ogni esperimento è una conquista!

Posta un commento