martedì 29 maggio 2012

Cosce di pollo alla birra

Questa stupenda ricetta l'ho trovata in un blog che seguo con attenzione per la bontà e la puntualità con cui vengono spiegate le ricette, il blog è Lauretta in Cucina da visitare!
Niente pollo alla birra per Duplo....tanto l'ha già mangiato no?

Comunque, il piatto è venuto bene ma le pentole di cui sono in possesso nel mio appartamento universitario sono un po' scarse e di bassa fattura, infatti ogni volta che tento un arrosto o un secondo di carne al tegame, mi si brucia e non si cuoce internamente, Per fortuna le cosce di pollo hanno una cottura più facile e sono venute veramente bene! Io ho cambiato un po' la ricetta per sfruttare le cose che avevo in casa!


Ingrediente per due persone:

  • 4 cosce di pollo
  • 1 lattina di birra weiss
  • 1 carota
  •  mezza cipolla
  • mezza costa di sedano
  • farina
  • rosmarino
Preparazione
trita finemente la carota , la cipolla e il sedano. In tegame abbastanza capiente metti l'olio e fai un soffritto con le verdure. A fuoco basso. Intanto sala e infarina leggermente le cosce. Quando gli odori saranno ammorbiditi metti a rosolare le cosce , quando avranno preso colore ricopri le cosce con la birra, tenendone un po' da parte così qualora la birra si dovesse asciugare senza che la carne sia cotta potrai aggiungere la restante birra. copri il tegame e a fuoco medio fai cuocere per 45 minuti.

6 commenti:

Lauretta and Mary ha detto...

Ciao!!! Siamo felici che hai provato la nostra ricetta :) Ci sembra che ti siano venute bene!! Complimenti :) e grazie mille per i complimenti :))) baci

ChefPepe ha detto...

Mmm..c'ho messo troppo olio!

Kiara ha detto...

Mamma mia quelle cosce di pollo mi fanno venire un'acquolina in bocca...devono essere squisitissime! Un bacio e complimenti per il blog!

Roberta ha detto...

Ma buone queste coscette di pollo, davvero molto invitanti, le voglio provare!

ChefPepe ha detto...

Grazie!!!! provale verranno sicuramente bene!!!

Sara Auricchio Forlì ha detto...

io non farei il soffritto cipolla sedano carota cipolla e farei rosolare per bene la pelle con o senza farina nell'olio con un pò di aglio schiacciato per poi coprire con la birra e finire la cottura.
La cottura in forno in alternativa alla padella per dare più croccantezza alla pelle e omogeneità di cottura non è male.

Posta un commento